EASD 2017
A Focus on CV
EASD 2017

I pazienti con fibrillazione atriale affetti da un tipo di diabete che richiede la somministrazione di insulina, sono a maggior rischio di ictus ed eventi embolici sistemici. Nuovi risultati di una su ...


Sono stati presentati nel corso del Congresso ACC ( American College of Cardiology ), i risultati del CVD-Real, un ampio studio real-world evidence che ha valutato il rischio di ospedalizzazione per s ...


Sono stati presentati i risultati top-line positivi dello studio EXSCEL di fase IIIb/IV ( EXenatide Study of Cardiovascular Event Lowering ). Lo studio ha confrontato Exenatide ( formulazione a rila ...


Una meta-analisi non ha mostrato alcun significativo effetto protettivo contro l'ictus con l'impiego degli inibitori DPP-4 ( inibitori della dipeptidil-peptidasi 4 ). Il diabete mellito di tipo 2 è ...


Nello studio VERTIS SITA2, i pazienti con diabete mellito di tipo 2 a cui era stata prescritta Metformina e Sitagliptin ( Januvia ), che sono stati assegnati in modo casuale a Ertugliflozin, un inibit ...


Nel corso del 52° Congresso della European Association for the Study of Diabetes ( EASD ) sono stati presentati i nuovi dati dello studio LEADER sulla progressione del danno renale. Negli adulti con ...


Da uno studio è emerso che la terapia con statine a intensità moderata riduce l’incidenza di insufficienza cardiaca nel diabete mellito di tipo 2 rispetto a una statina a bassa intensità o a nessuna s ...


Per i pazienti con diabete mellito di tipo 2, trattati con Metformina, l’aggiunta di Sitagliptin ( Januvia ) è associata a un minor rischio di iniziare il trattamento insulinico rispetto all’aggiunta ...


Sono stati annunciati i risultati dello studio EMPA-REG OUTCOME. Questo è uno studio clinico a lungo termine, che indaga gli effetti a livello cardiovascolare di Empagliflozin ( Jardiance ), su oltre ...


I dati di TECOS ( Trial Evaluating Cardiovascular Outcomes with Sitagliptin ), uno studio di non-inferiorità controllato con placebo sulla sicurezza cardiovascolare di Sitagliptin ( Januvia ), un inib ...


Il diabete mellito di tipo 1 risulta dalla distruzione autoimmune delle cellule beta pancreatiche. I risultati di studi preclinici suggeriscono che gli inibitori della dipeptil-peptidasi 4 ( DPP-4 ) ...


Più del 40% dei pazienti con diabete mellito di tipo 2 non assume come prima scelta la Metformina per ridurre la glicemia, nonostante le raccomandazioni delle lineeguida. E’stato dimostrato in uno ...


Nessuna terapia diretta contro il diabete mellito ha dimostrato di ridurre in modo inequivocabile l'eccesso di rischio di complicanze cardiovascolari. Aleglitazar è un doppio agonista dei recettori ...


L’aggiunta di 1.2 mg e 1.8 mg di Liraglutide ( Victoza ) alla Insulina riduce significativamente l’emoglobina glicosilata [ HbA1c ], la glicemia, la dose di Insulina, il peso corporeo, l'assunzione di ...


La Metformina riduce il rischio di eventi cardiovascolari tra i pazienti con diabete mellito di tipo 2 e con malattia coronarica, rispetto alla somministrazione di Glipizide ( Glucotrol, Minidiab ), u ...