OncoGinecologia.net
Mediexplorer
Cardiologia.net

È stato elaborato uno studio per determinare gli effetti dell'esercizio fisico sulla risposta glicemica acuta in soggetti con diabete mellito di tipo 1. che eseguono esercizi sia di tipo aerobi ...


E' stato valutato il rischio cardiovascolare dei soggetti diabetici con malattia renale cronica, basandosi su differenti equazioni di velocità di filtrazione glomerulare stimata ( eGFR ), ed &e ...


Il prediabete e il diabete mellito di tipo 2 sono da ritenersi comuni e associati a un profilo metabolico peggiore nei pazienti con steatosi epatica non-alcolica.Tuttavia, nessuno studio precedente ha ...


I dati comprovanti l'associazione tra consumo di pesce, acidi grassi alimentari Omega-3 a lunga catena e rischio di diabete mellito di tipo 2 sono contraddittori; è stata quindi effettuata una ...


L’obiettivo di uno studio è stato quello di determinare la prevalenza di carenza biochimica di vitamina B12 negli adulti con diabete mellito di tipo 2, trattati con Metformina ( Glucophag ...


Il diabete mellito di tipo 2 è associato a un aumentato rischio per diversi tipi di cancro e a una ridotta sopravvivenza dopo la diagnosi di tumore. Sono state considerate le ipotesi secondo cu ...


È stato studiato l'effetto della secrezione insulinica di prima fase sull'incidenza di diabete mellito di tipo 2 nei soggetti con ridotta tolleranza al glucosio, che hanno partecipato al Finnis ...


Il monitoraggio continuo della glicemia ha dimostrato di migliorare il controllo glicemico negli adulti con diabete mellito di tipo 1, ma meno nei bambini. È stato progettato uno studio per val ...


La prevalenza delle patologie tiroidee è maggiore nei soggetti con diabete mellito di tipo 2, rispetto a quella osservata nella popolazione generale. L’ipotiroidismo conclamato e quello s ...


È stato compiuto uno studio con l’obiettivo di descrivere l’esito metabolico a lungo termine dei bambini affetti da iperinsulinismo congenito dopo quasi totale o parziale pancreasectomia elettiva.I pa ...


Uno studio ha valutato il potere predittivo dell’emoglobina glicata ( HbA1c; emoglobina glicosilata ) per il futuro rischio di diabete mellito di tipo 2.Hanno partecipato allo studio 687 soggett ...


L'effetto protettivo a lungo termine degli antagonisti del recettore dell'angiotensina ( ARB, sartani ) è associato ad abbassamento a breve termine della pressione sanguigna, obiettivo primario ...


I cambiamenti nello stile di vita immediatamente dopo la diagnosi potrebbero migliorare gli esiti nei pazienti con diabete mellito di tipo 2, ma nessuno studio di ampie dimensioni ha confrontato i div ...


È stata condotta una meta-analisi di studi randomizzati e controllati per determinare la mortalità per tutte le cause e i decessi per eventi cardiovascolari legati a trattamento per ridu ...


Livelli molto bassi di troponina T cardiaca ( cTnT ) sono associati a un aumento del rischio di decesso cardiovascolare in pazienti con malattia coronarica cronica, stabile.Non è stato ben defi ...


Persone con diabete di tipo 2 sono a rischio di decadimento cognitivo e atrofia cerebrale.È stato condotto uno studio per confrontare gli effetti del controllo glicemico intensivo versus standard su f ...


I livelli sierici di potassio influenzano la secrezione di insulina da parte delle cellule pancreatiche beta e l'ipopotassiemia associata all'uso di diuretici è stata associata ad alterazioni g ...


Recenti studi hanno messo in relazione i marcatori plasmatici dell'infiammazione e della disfunzione endoteliale con lo sviluppo di diabete mellito di tipo 2. Tuttavia, l'utilità di questi nuov ...


Uno studio ha valutato l'efficacia dell’esercizio fisico intensivo nel promuovere l’attività fisica e migliorare il livello di emoglobina A1c ( HbA1c ) e di altri fattori di rischio ...


L'ipoglicemia grave potrebbe aumentare il rischio di un esito non-favorevole nei pazienti con diabete mellito di tipo 2 assegnati a intervento intensivo per la riduzione dei livelli di glucosio.Sono s ...


Benché il consumo di cereali integrali sia stato associato a un minor rischio e mortalità cardiovascolare nella popolazione generale, l'associazione di cereali integrali con la mortalit& ...


Uno studio multicentrico, randomizzato e placebo-controllato ha valutato gli effetti della Metformina sull'incidenza di carenza di vitamina B-12 ( inferiore a 150 pmol/l ), basse concentrazioni di vit ...


L’adiposità è un fattore di rischio riconosciuto per il diabete mellito di tipo 2 negli adulti giovani e di mezza età, ma la relazione tra la composizione corporea e il diab ...


Studi compiuti sugli animali suggeriscono che il sistema arginina vasopressina possa svolgere un ruolo nel metabolismo del glucosio, ma i dati disponibili negli esseri umani sono limitati. È ...


E’ stata compiuta un’analisi epidemiologica post hoc per valutare i potenziali determinanti dell'ipoglicemia grave, incluse le caratteristiche basali, utilizzando i dati dello studio ACCOR ...


È stato condotta un'analisi epidemiologica retrospettiva per determinare se esiste un legame tra ipoglicemia e mortalità tra le persone coinvolte nello studio ACCORD ( Action to Control ...


Il fumo di sigaretta è un noto fattore predittivo di diabete mellito di tipo 2, ma gli effetti della cessazione del fumo sul rischio di diabete sono sconosciuti.È stato svolto uno studio prospettico d ...


Un gruppo di Ricercatori canadesi ha condotto uno studio per valutare il tasso di inizio della terapia insulinica nei pazienti anziani in trattamento con antidiabetici orali, e per identificare i fatt ...


Le donne con diabete gestazionale hanno un rischio maggiore di sviluppare diabete di tipo 2, ma il rischio e le tempistiche dell’insorgenza non sono stati quantificati in modo completo.Ricercato ...


Anche se l’ipoglicemia acuta può essere associata a decadimento cognitivo nei bambini con diabete mellito di tipo 1, nessuno studio al momento ha valutato l’ipoglicemia come fattore ...


I risultati degli studi clinici hanno indicato che i tiazolidinedioni ( detti anche glitazoni ), Rosiglitazone ( Avandia ) e Pioglitazone ( Actos ) ( due farmaci che trovano impiego nel trattamento de ...


Il diabete mellito sembra essere un fattore di rischio per alcuni tipi di tumore, ma l’effetto di un preesistente diabete mellito sulla mortalità per tutte le cause nei pazienti con una n ...


Gli studi clinici sull’utilizzo di farmaci anti-iperglicemici per migliorare il controllo glicemico non hanno mostrato gli attesi benefici cardiovascolari. Regimi alimentari a basso indice glice ...


Rosiglitazone ( Avandia ) e Pioglitazone ( Actos ) possono aumentare l’incidenza di fratture.Uno studio, compiuto da Ricercatori dell’University of East Anglia a Norwich ( Gran Bretagna ) ...


Uno studio, coordinato da Ricercatori dell’University of Helsinki, in Finlandia, ha valutato i cambiamenti nell’incidenza di eventi coronarici e di mortalità coronarica tra i sogget ...


I pazienti diabetici sono ad alto rischio di eventi cardiovascolari, nonostante un controllo aggressivo della pressione sanguigna, del colesterolo LDL e della glicemia. Ricercatori del Massachusetts G ...


L’iperinsulinemia endogena, assieme alla resistenza all’insulina, è associata ad ipertensione. Uno studio ha esaminato l’esistenza di una correlazione tra impiego dell’I ...


Uno studio coordinato dall’Alabama University a Birmingham ( USA ) ha valutato se il fumo passivo e attivo fossero in grado di sviluppare intolleranza al glucosio, clinicamente rilevante, o diab ...


E’ stato esaminato l’effetto del diabete e dell’impiego dell’Insulina sulla sopravvivenza in un’ampia coorte di pazienti con insufficienza cardiaca avanzata.Sebbene il di ...


Lo scopo dello studio, condotto da Ricercatori della BrighamWomen's Hospital a Boston, è stato quello di valutare in modo prospettico l'esistenza di una relazione tra assunzione, attraverso la dieta, ...


La disfunzione erettile è associata a malattia coronarica.Nei pazienti affetti da diabete, la malattia coronarica è spesso silente.Uno studio, coordinato da Ricercatori della Fondazione Maugeri di Pav ...


L'obiettivo dello studio coordinato dal Rush Alzheimer's Disease Center è stato quello di determinare l'associazione tra diabete mellito ed il rischio di insorgenza di malattia di Alzheimer e di decli ...


Ricercatori australiani del Fremantle Hospital hanno esaminato la relazione esistente tra soffio carotideo asintomatico ed ictus nei pazienti con diabete di tipo 2. Sono stati studiati 1.181 pazienti ...


I pazienti con diabete mellito di tipo 2 presentano complicanze vascolari sia a livello macrovascolare ( malattia coronarica, malattia cerebrovascolare, malattia vascolare periferica ) che a livello m ...


Ricercatori del Brigham and Women's Hospital e della Harward Medical School di Boston hanno verificato se l'assunzione di zucchero fosse associata al rischio di sviluppare il diabete di tipo 2. Un tot ...


Il Diabetes Incidence Study in Sweden ( DISS ) registra tutti i casi di diabete che si presentano nei soggetti d'età compresa tra I 15 ed i 34 anni in Svezia. Nel periodo 1987-1988, sono stati diagnos ...


Studi hanno indicato che un'infiammazione sistemica di grado lieve può essere coinvolta nella patogenesi del diabete mellito di tipo 2. Lo scopo dello studio è stato quello di verificare l'esistenza d ...


I Ricercatori della Dalhousie University di Halifax in Canada, hanno valutato il significato prognostico dell'iperglicemia nell'infarto miocardico acuto. Un totale di 1.664 pazienti consecutivi, osped ...


Lo studio eseguito presso il Ruprecht-Karls-Univesity di Heidelberg (Germania) ha confrontato i livelli plasmatici di endotelina-1 ( ET-1 ) nei pazienti con diabete mellito o ipertensione con quelli d ...


L'incidenza di diabete mellito è di circa il 20-30% nei pazienti che si sottopongono a bypass aorto coronarico ( CABG , Coronary Artery Bypass Surgery). E' stato eseguito uno studio di coorte retrospe ...